SEGUICI
Anticorpi di pace

Antonio Bello , Giancarlo Piccinni

Anticorpi di pace

Pagine inedite e ritrovate

1ª edizione maggio 2022
Collana VITA QUOTIDIANA - VITA CRISTIANA
Formato 13,5 x 21 cm - BROSSURA CON ALETTE

Numero pagine 176
CDU 226C 41
ISBN/EAN 9788892229006

Biglietti, articoli, omelie, incontri, richieste di collaborazione… sembra incredibile, ma ogni pagina che don Tonino ha lasciato, a qualunque genere letterario appartenga, ha il medesimo sapore, riconoscibilissimo: quello che nasce e germina dal bisogno di guardare al mondo – a qualsiasi latitudine si trovi lo sguardo – con la medesima passione cristiana per l’uomo: per l’uomo qualunque, per l’uomo fragile, per l’uomo che cerca, per l’uomo che sta nel bisogno del bene. E la lingua di don Tonino ha anche un’altra caratteristica, che lo accomuna ai grandi testimoni e profeti di ogni tempo, quella di attraversare i secoli e sembrare, comunque, attualissima. È quasi sconcertante, infatti – e questo libro lo testimonia, se pure ve ne fosse bisogno –, rintracciare in pagine che risalgono a trent’anni fa e oltre, parole che sembrano redatte per l’oggi: perché la povertà, la guerra, la malattia non sono proprietà di un tempo lontano, ma ci scuotono ancora e sempre. Accompagnano gli scritti di don Tonino alcuni testi redatti dall’attuale Presidente della Fondazione che porta il suo nome: in essi, l’attualità del vescovo di Molfetta viene evidenziata ulteriormente, mentre si fa memoria degli affetti di questo “amico” che tutti avrebbero voluto avere.

Condividi
Condividi con gli amici il contenuto di questa scheda o pubblica un’anteprima sul tuo blog o sul tuo sito.