SEGUICI

Paolino di Milano

PAOLINO DI MILANO fu segretario di sant’Ambrogio e come tale diretto testimone della vita e delle opere del grande vescovo di Milano. A Milano risiedette anche dopo la morte di Ambrogio, durante l’episcopato del successore san Simpliciano, ed ebbe anche stretti rapporti con la Chiesa fiorentina. Si trasferì poi in Africa come procuratore della Chiesa Milanese, di cui doveva curare l’amministrazione dei beni in quelle terre. Qui ricevette l’ordinazione diaconale e conobbe sant’Agostino che lo spronò a scrivere la vita di sant’Ambrogio, attingendo ai suoi ricordi e alle altre testimonianza di cui era depositario. Affiancò il vescovo di Ippona nella controversia contro l’eresia pelagiana.

Condividi
Condividi con gli amici il contenuto di questa scheda o pubblica un’anteprima sul tuo blog o sul tuo sito.
bibliografia
Vita di Sant'Ambrogio

Vita di Sant'Ambrogio

Paolino di Milano

Anno: 2016

Formato: eBook (EPUB)


Salva