SEGUICI

Michele Giulio Masciarelli

Michele Giulio Masciarelli, sacerdote dell'arcidiocesi di Chieti-Vasto, si è laureato in teologia presso la Pontificia Università  Gregoriana (Roma) nel 1972, in fi-losofia presso l'Università  Abruzzese Gabriele D'Annunzio (Chieti) nel 1976 e in diritto canonico presso la Pontifica Università  Lateranense (Roma) nel 1981. insegna teologia dogmatica presso la Facoltà  Marianum(Roma) e teologia fondamentale e dogmatica presso l'istituto Teologico Abruzzese - Molisano (Chieti). Insegna filosofia nel Liceo pedagogico Isabella Gonzaga di Chieti. Nella sua arcidiocesi è stato, per lunghi anni, viceparroco e parroco; assistente della FUCI e dei laureati cattolici; vicario episcopale per la cultura e l'ecumenismo e, attualmente, per il sinodo diocesano; moderatore di curia. Fra le sue pubblicazioni ricordiamo: Alti silenzi. Dalla bellezza a Dio (2003). Scrive molto su tematiche di teologia mariane; ricordiamo:Maria icona di speranza (2000); La discepola. Colei che è beata perché ha creduto (2000); La maestra. Lezioni mariane a Cana (2002); L'Innocente. Maria, l'immacolata (2005); Il segno della donna. Maria nella teologia di Joseph Ratzinger (San Paolo, 2007); La Croce pasquale. Un albero senza radici che porta frutti (San Paolo, 2007); Pentecoste continua. Il vento dello Spirito su Cristo, Maria e la Chiesa (San Paolo, 2007); Il mistero del volto.Piccola teologia del volto del Signore (San Paolo, 2008).

Condividi
Condividi con gli amici il contenuto di questa scheda o pubblica un’anteprima sul tuo blog o sul tuo sito.

Salva