SEGUICI

Jaime Ortega y Alamino

Il cardinale Jaime Ortega y Alamino è una figura di spicco del mondo cattolico cubano: fautore del dialogo della Santa Sede con Fidel Castro, fu lui ad accogliere sia papa Giovanni Paolo II che papa Benedetto XVI nei loro storici viaggi a Cuba. Inoltre fu il vero tramite della riapertura completa del dialogo avvenuta poco prima della morte di Fidel Castro e culminata con la visita di papa Francesco, narrata in prima persona nel volume Dialogo a Cuba. Papa Francesco, Obama e Cuba: storia di un accordo (San Paolo, 2017). Quando gli si chiese quali lettere segrete si erano scambiate le diplomazie, egli rispose: «Ero io la lettera!».

Condividi
Condividi con gli amici il contenuto di questa scheda o pubblica un’anteprima sul tuo blog o sul tuo sito.
bibliografia

Salva