La rosa bianca di Sophie

La rosa bianca di Sophie

Mese di pubblicazione: 01 novembre 2020
Edizione n°: 1
Collana: SANPAOLO

Quanto grande può essere a vent’anni il desiderio di libertà? Quanta forza d’animo può dimostrare una ragazza dall’apparenza fragile e minuta? Un romanzo che racconta una storia vera. Sophie Scholl nasce in Germania nel 1921 in una famiglia dalle idee aperte e liberali. Ama lo studio e la musica, è attratta dalla bellezza della natura e dalla vita all’aria aperta, si innamora ed è ricambiata. Come molti ragazzi della sua epoca, subisce inizialmente il fascino della propaganda nazista, scoprendo ben presto il volto oppressivo e violento del regime. Fino a che, giunta a Monaco per frequentare l’università, Sophie decide di prendere parte all’attività della Rosa Bianca, un gruppo di resistenza clandestino fondato dal fratello Hans e dai suoi amici studenti, che invita il popolo tedesco a «strapparsi di dosso il mantello dell’indifferenza» e ribellarsi al nazismo. Un impegno che Sophie affronterà con coraggio e coerenza, fino alle estreme conseguenze.