Convertirsi alla gioia

Convertirsi alla gioia

"Rilettura "intrigante " dei racconti della resurrezione"

Mese di pubblicazione: 01 giugno 2013
Edizione n°: 5
Collana: SANPAOLO

Troppe persone pensano a Dio come a un cadavere, troppi cristiani si avvicinano alla fede come si entra in un cimitero, con gran rispetto e in silenzio, lo sguardo compìto e meditabondo, ma col desiderio di uscirne il più in fretta possibile"... No. Gesù non è morto. È vivo. Non "rianimato", non "vivo nel nostro pensiero", no, veramente risuscitato e presente, che ci crediamo o no, che ce ne accorgiamo o no. Con questa consapevolezza l'autore commenta i testi dei vangeli della Risurrezione e alcune testi di apparizione del Risorto del Nuovo Testamento (Tommaso, i discepoli di Emmaus, Pietro a Tiberiade).