Amore infinito, infinita variazione

Amore infinito, infinita variazione

Uomo e donna nel Cantico dei Cantici. Una lettura

Mese di pubblicazione: 01 dicembre 2015
Edizione n°: 1
Collana: SANPAOLO

L’amore, quando accade, ha sempre il senso del miracolo, il sapore della prima volta e porta con sé la nostalgia della durata. Questo dice il Cantico dei Cantici: non una storia a lieto fine, ma una dinamica che sempre si rinnova. L’Amata e l’Amato si incontrano in mezzo a una folla di persone, si cercano, si uniscono, si smarriscono, attraversano prove e difficoltà e infine si ritrovano per una corsa d’amore verso un amore ancora più alto. Corsa che si fa eterna come eterno è l’Amore, il nome di Dio da cui è scaturito. Se l’Amata e l’Amato rimangono aperti a questo Mistero non temono nulla, neppure la morte. L’Amore è forte più della morte.

Un commento e una rilettura originali del Cantico dei Cantici.