Ad un passo dal cuore

Ad un passo dal cuore

L'emozionante diario di un medico che lotta ogni giorno per ridare speranza a Chaaria, un piccolo villaggio in Kenya

Mese di pubblicazione: 01 giugno 2013
Edizione n°: 1
Collana: SANPAOLO

Beppe Gaido, medico, appartenente alla congregazione del Cottolengo, è arrivato a Chaaria (Kenya) nel 1998, in un territorio assai lontano dal Kenya turistico, segnato dalla povertà e da un’economia di pura sussistenza. Vi ha trovato un dispensario, che ha trasformato in un ospedale, aggiungendovi ogni anno un reparto. Il libro – curato da Mariapia Bonanate, giornalista de «Il Nostro Tempo», e da Miriam Carraretto – è il diario di questa impresa non comune.

Cuore del volume è l’incontro con l’umanità dolente: davanti al lettore si alternano personaggi indimenticabili, capaci di far emergere la vera realtà dell’Africa e delle donne africane, al di là degli stereotipi e dei pregiudizi occidentali.

«Credo che l’unica risposta al male del mondo sia il silenzio,

accompagnato dal nostro impegno serio e costante nel servizio di chi soffre».

L’impegno di Beppe Gaido per l’Africa.