SEGUICI
ser-vì-zio

Selmi Lorenzo

ser-vì-zio

Nuovi significati per una nuova imprenditorialità

1ª edizione dicembre 2018
Collana NUOVI FERMENTI
Formato 11 x 18 cm - BROSSURA

Numero pagine 80
CDU 226T 239
ISBN/EAN 9788892217782

Servizio deriva da servitium, opera del servo, dello schiavo: è un atto di obbedienza, una risposta a un comando. Proviamo però a non leggerla come azione umiliante e degradante, bensì come mettersi a disposizione di qualcuno, agire per realizzare qualcosa che dia soddisfazione a più persone.

La parola servizio sposta l’attenzione sull’altro per non restare chiusi nel proprio individualismo. Per questo è bellissimo utilizzarla come comun denominatore nel nostro linguaggio, anche senza renderci conto della sua portata. È come se, nello sviluppo della nostra lingua, questa parola si fosse inserita caricando di significato il nostro parlare e il nostro agire. Spetta a noi riscoprirne il significato.

Condividi
Condividi con gli amici il contenuto di questa scheda o pubblica un’anteprima sul tuo blog o sul tuo sito.