SEGUICI

Nedo Fiano

Nedo Fiano, ebreo, nasce a Firenze nel 1925 e nel novembre del 1943 comincia il suo viaggio nell’orrore della Shoah. Detenuto ad Auschwitz, è liberato alle 15.15 dell’11 aprile 1945 dalle truppe americane nel Campo di Buchenwald, dove era stato trasferito dai nazisti in fuga. Risiede a Milano da oltre cinquant’anni dove, nel 1968, si è laureato alla Facoltà di Lingue e Letterature Moderne dell’Università Bocconi con una tesi sulla letteratura della deportazione degli ebrei dalla Francia. Personaggio di spicco della comunità ebraica italiana, ha contribuito come testimone della Shoah alla realizzazione di numerose pubblicazioni sull’Olocausto. È stato consulente storico di Roberto Benigni nel film La vita è bella. Nel 2008 la Città di Milano gli ha conferito l’«Ambrogino d’Oro» e nel 2011 la Città di Firenze il «Fiorino d’Oro». Per Editrice Monti ha pubblicato anche i romanzi storici: Il passato ritorna (Premio Bancarellino 2010) e Berlino-Auschwitz… Berlino.

Condividi
Condividi con gli amici il contenuto di questa scheda o pubblica un’anteprima sul tuo blog o sul tuo sito.
bibliografia

Salva