SEGUICI

Gabriele Amorth

Gabriele Amorth, nato a Modena il 1° maggio 1925, è stato il più importante esorcista italiano e un grande mariologo. Entrò nella Società San Paolo nel 1947, cinque anni dopo un colloquio privato con don Giacomo Alberione che lo aveva letteralmente folgorato. Laureatosi in giurisprudenza, nel 1954 ricevette l’ordinazione. Nel 1985 venne nominato esorcista della diocesi di Roma, incarico che ha mantenuto a lungo esercitando fino all’ultimo questo delicato ministero. Nel 1990 fondò l’Associazione internazionale degli esorcisti, di cui è stato presidente fino al 2000. Si è spento a Roma il 16 settembre 2016. Moltissimi i libri da lui pubblicati e tradotti all’estero, tra i quali ricordiamo, con le Edizioni San Paolo, Più forti del male (20126), Il vangelo di Maria (2012), Vade retro Satana! (2013), Saremo giudicati dall’Amore (2015) e Il mio rosario (2016).

Condividi
Condividi con gli amici il contenuto di questa scheda o pubblica un’anteprima sul tuo blog o sul tuo sito.

Salva